Definire parametri opzionali per Function e Sub

Il linguaggio VBA (Visual Basic for Application) distribuito in applicazioni quali Ms Acces o MS Excel è a tutti gli effetti un linguaggio di programmazione che può essere utilizzato per creare del software utilizzabile egregiamente anche in ambienti di produzione.

Un’utile caratteristica è quella che permette di specificare un parametro di una routine (sub o function) facoltativo.

Questo vuol dire che il codice chiamante non è obbligato a passare un argomento nella chiamata alla routine.

In questo caso è possibile anche specificare un valore predefinito che verrà utilizzato dalla routine se l’argomento non viene fornito.

È inoltre possibile definire più parametri facoltativi, purché tutti vengano inseriti in coda all’elenco dei parametri.

Per inserire un parametro facoltativo nella dichiarazione della routine (Sub o Function ) è necessario inserire la parola chiave Optional prima del nome del parametro

Per inserire il valore predefinito del parametro invece, dopo la dichiarazione Optional nomeParametro as tipo va inserito il segno di uguale (” = “).

Il valore deve essere necessariamente una costante, in modo che possa essere valutata completamente dal compilatore in fase di compilazione.

darà come risultato :

mentre

darà come risultato :

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Rimuovere il messaggio “Briefly unavailable for scheduled maintenance. Check back in a minute” da WordPress

La procedura di aggiornamento di WordPress e dei suoi plugin ormai è divenuta una operazione semplice ed indolore.

Può comunque capitare che ci siano degli inconvenienti di qualunque tipo che possono bloccare la procedura e creino nel sistema uno stato inconsistente. Leggi tutto “Rimuovere il messaggio “Briefly unavailable for scheduled maintenance. Check back in a minute” da WordPress”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Effettuare il login in WordPress via codice

Può capitare a volte di dover accedere all’area amministrativa di un sito WordPress senza avere a portata di mano i dati di accesso.

Questa richiesta che sembra voler dire hackerare un sito non è così infrequente come si immagina.

Basti pensare ad esempio al caso classico in cui qualcuno vi chiede di gestire il proprio sito ma non si ricorda la password e  la mail di recupero non esiste o è sbagliata. Che si fà in questo caso? Leggi tutto “Effettuare il login in WordPress via codice”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Installare WordPress in locale

In questa guida è descritto come installare WordPress in locale sul proprio computer.  L’installazione in locale di WordPress, infatti, rappresenta normalmente il primo step per il lancio di un nuovo sito web basato su questa popolare piattaforma di web-pubblishing. Leggi tutto “Installare WordPress in locale”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Widget WordPress: cosa sono e come funzionano

Lavorando con WordPress uno dei primi concetti con cui si viene a contatto è quello di widget… Ma cosa sono i widget di WordPress? Iniziamo col dire, molto brevemente, che i widget sono degli strumenti per la personalizzazione di un sito o un blog realizzato con WordPress che, per certi versi, possono essere assimilati ai plugin. Leggi tutto “Widget WordPress: cosa sono e come funzionano”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Guida WordPress 3.5

Guida gratuita all’installazione, configurazione ed utilizzo della release 3.5 di WordPress.

Leggi tutto “Guida WordPress 3.5”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Le novità di Joomla 3.0

Una breve panoramica sulle principali novità introdotte dalla major release n. 3 di Joomla.

Da diverso tempo ormai, è disponibile per il download la versione stabile di Joomla 3.0 (in realtà, nel momento in cui viene pubblicato questo articolo è stata già rilasciata una versione successiva, la 3.1 con alcuni aggiornamenti e migliorie). In questo articolo cercheremo di effettuare una breve panoramica sulle novità introdotte nel core del popolare CMS. Leggi tutto “Le novità di Joomla 3.0”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Guida Joomla 2.5

Guida completa all’utilizzo del CMS Joomla versione 2.5. La guida Joomla 2.5 affronta le diverse fasi relative alla creazione di un sito con Jooma, dall’installazione del CMS fino alla sua configurazione e personalizzazione senza tralasciare, ovviamente, l’inserimento dei contenuti. Leggi tutto “Guida Joomla 2.5”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Creare un plugin per Joomla!

Continuiamo la carrellata di articoli per la creazione di estensioni in Joomla! iniziata con i moduli ed i template.

In questo articolo vediamo come creare un semplice Plugin per Joomla! 1.6, 1.7 e la nuovissima 2.5.

Anzitutto vediamo cosa sono i plugin e come sono gestiti in Joomla!. Leggi tutto “Creare un plugin per Joomla!”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )

Creare un semplice modulo in joomla 1.7

Gia’ dalla versione 1.5 la struttura del core di Joomla è stato modificato pesantemente ed e’ stato riscritto per accogliere il design pattern MVC.

Se per i semplici utilizzatori non e’ cambiato molto se non per le nuove funzionalita’ aggiunte, dal lato degli sviluppatori, l’introduzioni del MVC rende lo sviluppo delle estensioni e la lettura del codice stesso, molto piu’ semplice e strutturato. Leggi tutto “Creare un semplice modulo in joomla 1.7”

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )