Definire parametri opzionali per Function e Sub

Il linguaggio VBA (Visual Basic for Application) distribuito in applicazioni quali Ms Acces o MS Excel è a tutti gli effetti un linguaggio di programmazione che può essere utilizzato per creare del software utilizzabile egregiamente anche in ambienti di produzione.

Un’utile caratteristica è quella che permette di specificare un parametro di una routine (sub o function) facoltativo.

Questo vuol dire che il codice chiamante non è obbligato a passare un argomento nella chiamata alla routine.

In questo caso è possibile anche specificare un valore predefinito che verrà utilizzato dalla routine se l’argomento non viene fornito.

È inoltre possibile definire più parametri facoltativi, purché tutti vengano inseriti in coda all’elenco dei parametri.

Per inserire un parametro facoltativo nella dichiarazione della routine (Sub o Function ) è necessario inserire la parola chiave Optional prima del nome del parametro

Per inserire il valore predefinito del parametro invece, dopo la dichiarazione Optional nomeParametro as tipo va inserito il segno di uguale (” = “).

Il valore deve essere necessariamente una costante, in modo che possa essere valutata completamente dal compilatore in fase di compilazione.

darà come risultato :

mentre

darà come risultato :

Sono laureato in Ingegneria Informatica presso l’Univertità degli Studi di Lecce (2008).
Attualmente mi occupo di Sviluppo C#.Net / Mono in ambiente Linux
Sviluppo da anni applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram. Tra le cose realizzate : protocolli di comunicazione di tipo seriale tra i terminali e PC, protocolli per lo scambio di dati tra server Web ed i terminali (basati su http e FTP )